Creazione di un Corso

Standard di Qualità di un Corso Online

Prima di iniziare ad addentrarci nella creazione della struttura di un corso e nella realizzazione delle lezioni, è bene fornire alcune importanti informazioni su come tutto il materiale di studio che compone un corso online viene gestito all’interno del Marketplace Life Learning.

Per pubblicare un corso online su Life Learning è necessario che quest’ultimo sia realizzato rispettando alcune caratteristiche specifiche, necessarie al superamento del Processo di Revisione del Materiale. Superato il processo di revisione il corso potrà essere pubblicato nel Marketplace ed inizierà la fase di promozione e vendita del prodotto.

Per poter superare la fase di revisione è necessario che il corso rispetti gli Standard di Qualità. Questi standard sono stati  stabiliti da Life Learning in seguito ad un’accurata analisi del mercato di riferimento sul territorio italiano. Svariati sondaggi, svolti su un ampio pubblico di utenti interessati alla formazione online, ci hanno permesso di poter stabilire le caratteristiche che un corso online deve possedere per risultare interessante agli occhi di possibili corsisti. Realizzare un corso online rispettando questi specifici standard ti permetterà di creare contenuti di elevata qualità.

Ricorda che la qualità di un corso online è molto importante per i corsisti che lo frequenteranno. E’ necessario soddisfare le loro esigenze e aspettative, poiché saranno proprio loro a valutare definitivamente la qualità del tuo corso e a decretarne o meno il successo nelle vendite.


REQUISITI MINIMI PER SUPERARE IL CONTROLLO QUALITÀ

Un corso online, per essere pubblicato nel Marketplace di Life Learning, deve essere realizzato rispettando alcune semplici accortezze. Vediamo quindi, quali caratteristiche deve avere un corso per essere considerato completo e pronto per la pubblicazione.

Una durata complessiva di almeno 90 minuti. Assicurarsi che il corso non sia troppo breve. Secondo un’indagine condotta fra i nostri acquirenti, 8 corsisti su 10 dichiarano che il primo elemento preso in esame durante la scelta d’acquisto, è proprio la durata di un corso. Ricordiamo sempre che, acquistare un corso online, significa spesso comprare un prodotto “a scatola chiusa”, quindi il fattore del tempo ha un peso predominante in fase di vendita. Precisiamo che è possibile, e molto spesso anche consigliato, creare dei programmi formativi più lunghi (e conseguentemente più articolati) dei 90 minuti.

Un programma strutturato in moduli e lezioni. Il programma formativo di un corso online deve essere chiaro e ben definito. Fin dalla semplice consultazione del Programma del Corso, gli utenti dovranno trovarsi di fronte ad una struttura del percorso di apprendimento chiara e continua.
Per questo motivo ogni corso deve essere strutturato in più moduli, ognuno dedicato ad una singola competenza. Contemporaneamente, ogni modulo dovrà contenere più lezioni ed ognuna di esse dovrà affrontare un solo concetto specifico. Consigliamo vivamente di prevedere, all’interno del programma, alcune lezioni gratuite che potranno essere visionate in anteprima dai possibili corsisti con lo scopo di indurli all’acquisto del tuo corso.
Le lezioni video dovranno avere una durata compresa tra 2 e 15  minuti, questo aiuterà a mantenere alto il livello di concentrazione da parte dei corsisti, evitando possibili distrazioni dovute ad un calo dell’attenzione.
Nel complesso il corso dovrà essere composto da minimo 10 lezioni, raggruppate in almeno 3 moduli differenti.

Contenuti di buona qualità. Almeno l’80% dei contenuti di un corso dovrà essere realizzato nel formato video. Le registrazioni dovranno essere in HD, a 720p oppure 1080p, esportate in formato .mp4 a 16:9 e con un audio registrato in modalità stereo.
A seconda dell’argomento trattato si potrà decidere se effettuare riprese in prima persona, screen-recording oppure registrare le dispense comprensive del commento audio da parte dell’Autore. In quest’ultimo caso bisognerà fare particolare attenzione a non realizzare registrazioni ferme su una slide per un periodo troppo prolungato. Inoltre, se l’argomento prevede un discorso molto lungo ed articolato, bisognerà evitare di scriverlo in maniera troppo discorsiva sulla slide. In questi casi consigliamo di inserire solo i concetti chiave, ad esempio utilizzando punti elenco o grafici di presentazione. Questo espediente è utile per evitare la realizzazione di una lezione che possa presentarsi come un puro limitarsi alla lettura delle slide da parte dell’autore.
Per la realizzazione di video con riprese in prima persona è necessario assicurare un ambiente luminoso e privo di elementi di distrazione sullo sfondo. E’ necessario che l’audio sia chiaro e pulito. Evitare quindi echi e rumori di sottofondo dovuti alla presenza di apparecchiature o persone estranee presenti nella stanza in cui si effettueranno le riprese.
Tutte le lezioni dovranno riportare il watermark Life Learning. Inoltre, ogni singola lezione dovrà essere preceduta da un breve intro, della durata di 2/3 secondi, contenente il nostro brand. Ciò permetterà al corsista di massimizzare il lettore video e regolare il livello del volume prima dell’inizio della lezione vera e propria.

Un Test Finale e il Materiale Didattico. Tutti i corsi devono prevedere un Test Finale, necessario per il rilascio del Certificato di fine corso. Il Test deve essere composto da minimo 20 domande a risposta multipla. Questa tipologia di formato permetterà la valutazione automatica della prova ed il conseguente rilascio del Certificato, evitando ai corsisti di dover attendere l’intervento dell’autore per la correzione.
E’ importante che il test finale abbia un grado di difficoltà medio/alto in modo che il corsista, per poter superare la prova, debba impegnarsi e dimostrare di aver realmente studiato tutti gli aspetti del programma formativo a cui ha partecipato. Inoltre, un test troppo semplice da completare rischierebbe di dare una sensazione di poca professionalità, sia da parte dell’autore sia per l’efficacia e il raggiungimento degli obiettivi stessi del corso.
Inoltre ogni corso deve essere correlato dalla presenza di materiale didattico, da poter mettere a disposizione degli studenti con la possibilità di scaricarlo ed averlo sempre a portata di mano anche quando non seguono le lezioni del corso. Riteniamo che mettere a disposizione dei corsisti del materiale didattico testuale, possa aumentare la soddisfazione degli stessi. Molto spesso i corsisti ne fanno richiesta, altrettanti rinunciano ad acquistare un corso qualora non vi siano dispense disponibili per il download.
Con il termine di materiale Didattico si intendono, oltre alle dispense o slide su cui sono state registrate le lezioni, anche testi di approfondimento ed eventuali file di esercitazioni.

Un video promozionale della durata di 1-2 minuti. Il video promozionale è a tutti gli effetti un’anteprima del corso per tutte quelle persone che potrebbero essere interessate ad iscriversi al corso. Il video promozionale deve essere breve, diretto e realizzato rispettando gli standard di qualità audio/video. Sarà visibile sulla pagina di presentazione del tuo corso e avrà la funzione di incuriosire e spingere le persone ad effettuare l’acquisto del tuo corso subito dopo averlo visualizzato.

Una pagina di presentazione del corso chiara e completa di informazioni. La pagina di presentazione di un corso dovrà catturare l’attenzione del tuo corsista ideale. Qui i visitatori trovano tutte le informazioni di cui hanno bisogno per valutare se il tuo corso li aiuterà a raggiungere i loro obiettivi e perché dovrebbero sceglierlo rispetto agli altri presenti sul marketplace.
Per creare la pagina di presentazione del tuo corso utilizzeremo tutte le informazioni che fornirai compilando il Modulo di Consegna del Materiale. Per superare il processo di revisione è necessario che i campi del modulo rispettino delle semplici regole basilari. Prima fra tutti quella di delineare un titolo ben ottimizzato e che includa le parole chiave pertinenti agli argomenti affrontati nel corso. Inoltre è importante che gli obiettivi del corso siano chiari e che si rivolga ad un target ben definito. Infine la descrizione del corso deve essere ben scritta e pertinente agli obiettivi.

 Checklis: Standard di Qualità


Tutti i materiali che compongono un corso online dovranno essere realizzati, quando possibile e a seconda dei casi, utilizzando gli appositi template forniti da Life Learning e disponibili all’interno dello Starter Kit. In esso sono presenti template slide, basi audio, video intro e altri materiali utili e necessari per la realizzazione di un corso online rispettando gli standard di qualità.

Per aiutarti a realizzare un corso di elevata qualità, Life Learning offre gratuitamente il servizio di supporto durante la fase di Check-in. Il nostro team sarà a tua disposizione per darti i consigli necessari sia al ricevimento del video di prova, sia nella fase successiva, ovvero dopo che avrai inviato in revisione il materiale completo necessario per la pubblicazione del tuo corso.