Supporto Tecnico alla Creazione del Corso

Audio: Standard di Qualità

La qualità audio delle lezioni è fondamentale per garantire la giusta concentrazione da parte degli studenti. 
Non sono richieste particolari attrezzature per la registrazione, tuttavia riteniamo sia necessario possedere almeno un buon microfono per far si che la qualità audio dei tuoi corsi eviti distrazioni agli studenti rendendo piacevole la loro esperienza di apprendimento. Puoi trovare ulteriori informazioni qui: Strumenti consigliati per la registrazione audio e video.

Cosa hai bisogno di sapere

Ci sono alcune problematiche comuni che gli autori devono affrontare per far si che i video superino il nostro Processo di Controllo della Qualità

  • Distorsione : Un suono stridulo derivante da impostazioni audio non corrette, generalmente troppo alto. Questa alterazione del suono da origine ad un suono stridulo e distorto.
  • Rumore di fondo : Il rumore di fondo è un interferenza dell’audio, un rumore esterno che non fa parte del contenuto del corso. Questo rumore distrae gli studenti e non fornisce un ambiente coinvolgente per l’apprendimento. Assicurati che non vi siano dispositivi che possano causare rumori eccessivi o altre persone nei pressi della stanza in cui stai effettuando la registrazione del tuo corso.
  • Eco: E’ un fenomeno che si verifica quando il luogo della registrazione non ha una corretta acustica. Si può verificare se si effettuano le registrazioni in una stanza ampia e vuota. Vi consigliamo di insonorizzare quanto più possibile l’ambiente, ad esempio posizionandovi elementi di arredo all’interno oppure collocando dei tappeti sul pavimento, in modo da far assorbire il suono e non farlo rimbalzare verso il microfono con cui si sta registrando.

Sappiamo che il mastering audio può essere difficile, di seguito ti mostriamo un breve tutorial sull’utilizzo di Audacity, un software gratuito utilizzato per migliorare la qualità delle registrazioni audio.

Software gratuito utilizzato: Audacity


I CONSIGLI DI LIFE LEARNING

Imposta una zona di registrazione: Il primo consiglio per realizzare delle buone registrazioni audio è quello di spegnere i dispositivi elettronici che possono generare rumore, tra cui il televisore e il telefono. L’audio deve essere libero da rumori fastidiosi, come ad esempio echi, rumori di fondo, confusione. Assicurarti di registrare in una stanza lontana da altre persone.
Quando registri l’audio delle tue lezioni fai particolarmente attenzione al fastidioso rumore “scoppiettante” spesso procurato dai suoni delle lettere “P” e “T”, che possono causare picchi innaturali nel vostro audio. Per evitare questa problematica puoi provare ad allontanarti leggermente dal microfono. Un modo per essere sicuri di risolvere il problema è quello di acquistare degli appositi filtri anti scoppiettio, facilmente reperibili in commercio.
Parla chiaramente e direttamente nel microfono: Questo ti aiuterà a evitare qualsiasi suono ovattato. Assicurati che il microfono sia vicino alla bocca per far si che tutto l’audio venga registrato correttamente. Ricorda sempre che l’audio deve provenire da entrambi i canali e deve essere sincronizzato al video. Infine assicurati che il microfono sia collegato correttamente e riconosciuto dal software di registrazione.
Sappiamo che il mastering audio di qualità può essere difficile, quindi abbiamo realizzato un breve tutorial su come produrre un audio pulito e nitido. Le risorse di seguito ti aiuteranno a migliorare l’audio per i tuoi video.